Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Tempi duri a Bank of America. Il numero uno Brian Moynihan è intenzionato ad accelerare sul piano di ristrutturazione per rafforzare il gruppo indebolito dalla crisi di questi ultimi anni ed avrebbe deciso di eliminare entro la fine di quest'anno 16.000 posti di lavoro.

Lo riferisce il Wall Street Journal che cita un documento interno al gruppo. Bank of America aveva già quantificato in 30.000 unità gli esuberi nel proprio personale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS