Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Barclays potrebbe pagare un'altra sanzione da 100 milioni di dollari per le indagini sulla manipolazione dei tassi di cambio. Lo riporta il Financial Times citando alcune fonti, secondo le quali a comminarla sarebbe il Dipartimento dei Servizi Finanziari di New York.

Barclays ha raggiunto un accordo nei mesi scorsi per il pagamento di 650 milioni di dollari per risolvere la disputa sugli scambi di euro e dollari e all'inizio del mese ha patteggiato il pagamento di 120 milioni di dollari per le accuse di cospirazione per la manipolazione dell'indice di riferimento Libor.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS