Navigation

Barclays: multa record per pratiche scorrette

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 gennaio 2011 - 19:45
(Keystone-ATS)

LONDRA - Multa record da 7,7 milioni di sterline (circa 11,8 milioni di franchi) per Barclays. La banca, secondo la Financial Services Authority, l'autorità britannica di sorveglianza dei mercati finanziari, non avrebbe fornito tutte le informazioni necessarie su due fondi ad alto rischio venduti a migliaia di investitori.
Il gruppo britannico potrebbe anche essere costretto a risarcire fino a 60 milioni di sterline (92,2 milioni di franchi) a circa 12'000 clienti, per la maggior parte gente vicino alla pensione, che avevano investito i propri risparmi nei fondi Aviva Investors Global Balanced Income Fund e Global Cautious Income Fund, secondo quanto riferisce Bloomberg.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo