Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Migliorano le prospettive per le piccole e medie imprese svizzere (PMI) attive nell'industria: nel terzo trimestre il barometro PMI di UBS si è attestato a 0,64 punti, contro i 0,75 punti dei tre mesi precedenti.

Il barometro delle grandi imprese del settore ha registrato un incremento leggermente superiore (+0,13 punti), salendo a 0,54 punti, ha indicato oggi la grande banca.

I fornitori di servizi accusano per contro un lieve peggioramento della loro situazione economica, dovuto soprattutto alla flessione della domanda. Nel turismo, le grandi aziende hanno valutato positivamente la loro situazione, pur con un rallentamento della dinamica, mentre le PMI hanno invece ancora segnalato difficoltà.

Le imprese del settore edile hanno giudicato buono lo stato degli affari. Ma sono alle prese con un calo degli utili e con una una visione più pessimista del futuro andamento dei prezzi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS