Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

A causa dell'epidemia di Ebola il colosso svizzero del cioccolato Barry Callebaut ha annullato una conferenza di dirigenti prevista in ottobre nella Costa d'Avorio. Era la prima volta che l'incontro, a cui avrebbero dovuto partecipare da 150 a 200 manager della multinazionale, si doveva tenere in Africa: ora è stato messo in programma a Davos (GR), ha indicato un portavoce alla Reuters.

La Costa d'Avorio è il principale produttore di cacao al mondo e rappresenta un importante fornitore per Barry Callebaut, che ha investito nel Paese. Finora la nazione non registra alcun caso di Ebola: ma nei vicini Guinea, Liberia, Sierra Leone e Nigeria sono finora morte circa 1000 persone.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS