Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Basilea: fermato con quasi 150 kg di carne in sacchi spazzatura

Le guardie di confine hanno sequestrato nella notte tra giovedì e venerdì a Basilea 150 kg di carne importata illegalmente dalla Francia. La merce, che doveva essere consegnata nella Svizzera centrale, era imballata in sacchi della spazzatura, di plastica e cartoni trovati nel bagagliaio di una macchina guidata da un cittadino belga di 50 anni, indica oggi l'Amministrazione federale delle dogane (AFD).

Complessivamente sono stati confiscati 148,5 kg di carne e 4 kg di pesce oltre al veicolo che aveva appena passato la frontiera franco-svizzera al valico di Basilea-Lysbüchel. Il conducente rischia ora una multa salata e tasse doganali di diverse migliaia di franchi.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.