Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un richiedente l'asilo georgiano è stato trovato morto questa mattina nel suo letto in un Centro di registrazione e procedura (CRP) a Basilea. Il ministero pubblico del cantone di Basilea Città ha aperto un procedimento per stabilire le cause del decesso, ha comunicato oggi l'Ufficio federale della migrazione (UFM).

Un altro richiedente l'asilo, un algerino di 19 anni, è stato ucciso domenica sera nel corso di un violento litigio scoppiato in un centro per asilanti a Gampelen (BE). Il presunto colpevole, un richiedente l'asilo somalo di 31 anni, è stato arrestato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS