Navigation

Batterio killer: cetrioli, Spagna chiederà danni

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 giugno 2011 - 11:08
(Keystone-ATS)

Il capo del governo spagnolo Josè Luis Rodriguez Zapatero ha annunciato oggi che il suo paese chiederà i danni per il pregiudizio subito dall'agricoltura spagnola la cui produzione di cetrioli è ritenuta all'origine dell'epidemia di E. Coli scoppiata recentemente in Europa.

Le analisi condotte finora sul batterio killer dell'E. coli hanno assolto i prodotti spagnoli dal sospetto di essere all'origine di questa epidemia, ha detto Zapatero.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?