Navigation

Batterio killer: Germania; medici, numero casi stabilizzato

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 giugno 2011 - 12:53
(Keystone-ATS)

Il numero di infezioni di E. Coli in Germania sembra essersi "stabilizzato": lo hanno detto oggi medici specialisti tedeschi.

"La situazione è che il numero di nuove infezioni sembra essersi stabilizzato", ha detto Reinhard Brunkhorst, presidente della Società tedesca di sofrologia e responsabile dell'ospedale universitario della regione di Hannover (Nord), dove sono stati registrati numerosi decessi.

Brunkhorst ha comunque sottolineato che si tratta dell'epidemia di E. Coli "più importante causata da un batterio negli ultimi decenni".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?