Cesare Battisti è un "delinquente che non merita una comoda vita in spiaggia ma di finire i suoi giorni in galera".

È quanto afferma il vicepremier e ministro dell'interno italiano Matteo Salvini (Lega) postando sui social una foto di Battisti sovrastata dalla scritta "la pacchia è finita". Battisti è stato "coccolato dalle sinistre di mezzo mondo" e "per troppo tempo si è goduto la vita", afferma Salvini. "Il mio primo pensiero - aggiunge - va ai familiari delle vittime di questo assassino, che per troppo tempo si è goduto una vita che ha vigliaccamente tolto ad altri".

Il vicepremier ringrazia, tra gli altri, il presidente brasiliano Jair Bolsonaro e il nuovo governo brasiliano "per il mutato clima politico che, insieme a un positivo scenario internazionale dove l'Italia è tornata protagonista, hanno permesso questo successo atteso da anni, grazie alle autorità boliviane e alla collaborazione di altri paesi amici".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.