Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La crescita economica dell'eurozona continuerà ad essere "debole nella prima parte del 2013", ma poi "dovrebbe recuperare gradualmente, sostenuta da una politica monetaria accomodante" della Bce, "dal miglioramento del clima di fiducia nei mercati e dalla loro minore frammentazione".

Lo scrive la Banca centrale europea nel bollettino di febbraio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS