Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Bce ha deciso di rimuovere la deroga, introdotta nel 2010, che consentiva alle banche greche di approvvigionarsi di liquidità fornendo a garanzia titoli di Stato. Lo annuncia la Bce in una nota dopo il consiglio direttivo di oggi.

"Al momento non è possibile presumere una conclusione positiva del processo di revisione del programma" di aiuti alla Grecia, scrive la Bce in una nota spiegando perché il consiglio direttivo abbia, di fatto, chiuso il rubinetto della liquidità alle banche greche. Il presidente Mario Draghi aveva incontrato stamani il ministro delle Finanze greco Yanis Varoufakis.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS