Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Bce: Coeuré, piano antispread non implica altra austerità

"I paesi che faranno ricorso allo scudo antispread, messo a punto dalla Bce, non dovranno necessariamente varare ulteriori misure di austerità". Lo ha detto il membro francese del board della Banca centrale europea, Benoît Coeuré, alla radio francese, secondo quanto riferisce la Reuters.

"Alcuni paesi hanno già fatto importantissimi passi avanti nella giusta direzione e quindi non sarà necessario chiedere ulteriori impegni", ha aggiunto, sottolineando che l'obiettivo del piano non è "imporre austerità su austerità".

Ma il ministro delle finanze tedesco Wolfgang Schäuble ha messo in guardia i governi interessati dall'abbandonare la strada delle riforme dopo il piano di acquisto di bond dei paesi deboli annunciato dalla Bce: "supereremo la crisi di fiducia dell'euro solo se non rallenteremo le riforme", ha detto in un'intervista che sarà pubblicata domani dal "Bild am Sonntag".

"I mercati non sono ancora sicuri che la zona euro tenga. Sarebbe un grave errore se le decisioni della Bce fossero male interpretate, nel senso che ora sia possibile rallentare gli sforzi di risanamento. È vero il contrario", ha spiegato il ministro aggiungendo poi che "dobbiamo realizzare le riforme necessarie in Europa e nell'eurozona".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.