Navigation

Bce: lascia tasso principale fermo a zero

La Banca Centrale Europea lascia fermi i tassi d'interesse. KEYSTONE/AP/PRO sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 23 gennaio 2020 - 14:02
(Keystone-ATS)

La Banca Centrale Europea lascia fermi i tassi d'interesse: il tasso principale resta a zero, quello sui prestiti marginali allo 0,25% e quello sui depositi a -0,50%. Lo comunica la stessa Bce.

"Il Consiglio direttivo della Bce si attende che i tassi di interesse di riferimento si mantengano su livelli pari o inferiori a quelli attuali finché non vedrà le prospettive d'inflazione convergere saldamente su un livello sufficientemente prossimo ma inferiore al 2%", specifica l'istituto.

"Il Consiglio direttivo della Bce ha deciso di avviare un riesame della strategia di politica monetaria", viene anche sottolineato.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.