Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Banca Centrale Europea non ha la necessità di espandere ulteriormente la propria politica monetaria dopo l'uscita della Gran Bretagna dalla Ue. Lo ha detto il presidente della Bundesbank ed esponente della Bce, Jens Weidmann, in un discorso a Monaco.

"La politica monetaria è già molto espansiva ed è opinabile se una politica ancora più espansiva possa avere effetti stimolanti o meno" per l'economia, ha spiegato Weidmann, sottolineando che la politica monetaria "non può risolvere l'incertezza politica".

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS