Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un automobilista 19enne è stato pizzicato ieri da un radar a Zollikofen (BE) mentre circolava a 113 km/h su un tratto di strada con un limite di velocità di 50.

Al giovane, fermato ancora nella stessa giornata, è stata ritirata la patente e sequestrato il veicolo, informa un comunicato odierno della polizia cantonale bernese. Il ragazzo è stato denunciato al Ministero pubblico regionale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS