Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un austriaco di 28 anni è morto ieri a Kandersteg, nell'Oberland bernese, praticando il base-jump, uno sport estremo. L'uomo si è lanciato con il suo paracadute dall'Unteren Tatelishorn (salto "Kandersteg Classic"), ed è andato a schiantarsi contro la parete rocciosa sottostante. Gravemente ferito, lo sportivo è deceduto sul luogo dell'incidente poco prima dell'arrivo dei soccorritori della Rega, ha precisato la polizia cantonale bernese.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS