Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La 55enne, che venerdì pomeriggio era stata travolta dalla corrente del torrente Lombach, nei pressi di Unterseen (BE), dopo essersi buttata in acqua per soccorrere il marito, è deceduta alcune ore più tardi in ospedale. Lo indica oggi la polizia cantonale bernese, precisando che l'uomo si era a sua volta tuffato nel torrente per recuperare uno dei loro due cani.

Una volta in acqua il marito si era trovato in difficoltà ed era riuscito a salvarsi solo grazie all'intervento di una passante che aveva anche recuperato l'animale. A quel momento i due si sono accorti che la moglie era anch'essa stata portata via dalla corrente.

La passante e il marito sono quindi riusciti a estrarre la donna dal torrente e hanno cominciato a rianimarla prima dell'arrivo dei soccorritori. La 55enne era poi stata trasportata in ospedale in uno stato critico ed è deceduta qualche ora più tardi.

La polizia ha aperto un'inchiesta al fine di chiarire l'esatta dinamica dell'accaduto. Un elicottero era stato inviato a titolo preventivo sul luogo dell'incidente.

SDA-ATS