Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un'esplosione è avvenuta questa mattina nella fabbrica di fuochi d'artificio Hamberger a Oberried, località situata in riva al lago di Brienz (BE). I servizi di soccorso si sono immediatamente recati sul posto. La polizia non è ancora in grado di precisare se la deflagrazione ha provocato vittime. Secondo le forze dell'ordine, la popolazione non corre tuttavia alcun pericolo.

Stando a una donna residente nel villaggio, dopo la violenta esplosione una nube di fumo si è sprigionata al di sopra della fabbrica. A suo avviso, tuttavia, gli stabili non sarebbero stati danneggiati. La deflagrazione sarebbe avvenuta su un sito di smaltimento dei fuochi d'artificio difettosi.

Secondo il suo sito internet, Hamberger Swiss Pyrotechnics SA è il più grande fabbricante di fuochi d'artificio della Svizzera. Fondata nel 1863, l'impresa ha attualmente in organico una trentina di dipendenti e dal 1989 appartiene al gruppo tedesco Piepenbrock, il maggiore produttore europeo di fuochi d'artificio. Nel 1995 e nel 1999, due incendi erano già scoppiati all'interno della fabbrica.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS