BERNA - La polizia cantonale bernese ha fermato sette minorenni che hanno rubato una quarantina di automobili e motociclette a partire dall'estate 2009 nei cantoni di Berna, Soletta e Friburgo. Con i veicoli sottratti i ragazzi, di età compresa tra gli 11 e i 17 anni, effettuavano scorribande superando i limiti di velocità autorizzati.
Secondo gli inquirenti, i sette si sono resi protagonisti anche di rapina e furto con scasso. I quattro principali responsabili sono stati rinviati a giudizio, ha comunicato la polizia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.