Navigation

BE: gli orsi si preparano al trasloco

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 agosto 2011 - 18:21
(Keystone-ATS)

I due ultimi nati del Parco degli orsi di Berna lasceranno in settembre la Svizzera per recarsi in Romania. I preparativi per il trasloco sono in pieno svolgimento.

È già stata ottenuta l'autorizzazione di uscita dal Paese ma manca ancora l'approvazione per l'ingresso in Romania. Un trasporto con l'aereo non sarebbe fattibile per questioni logistiche, ha dichiarato all'ats Bernd Schildger, direttore del parco, confermando un'informazione della "Berner Zeitung".

Durante lo spostamento in camion Berna e Ursina - questo il nome dei due orsi - saranno parzialmente sedati ma resteranno comunque svegli. Ognuno avrà la propria cassa con sufficiente spazio per alzarsi, muoversi e mangiare, si legge sul sito internet del parco.

I due orsetti, nati a fine 2009, non posso rimanere con la madre Björk una volta adulti. La femmina infatti li respingerebbe, un'atteggiamento riscontrabile in tutti i plantigradi. Allo zoo Dählhölzli lo spazio dedicato agli orsi è stato ingrandito, ma l'opera è stata realizzata per altri due orsi presenti in città: Mischa e Mascha, donati dalla first lady russa Svetlana Medvedeva.

Per trovare una nuova casa a Berna e Ursina il parco ha contattato oltre 270 giardini zoologici e alla fine la scelta è caduta su una riserva di 80 ettari nel comune rumeno di Zarnsti, 200 chilometri a nord-ovest di Bucarest.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?