Navigation

BE: malinteso fa spegnere centrale atomica di Mühleberg

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 febbraio 2012 - 19:18
(Keystone-ATS)

La centrale atomica di Mühleberg, nel canton Berna, è stata rapidamente disattivata oggi alla 13.45 a causa del posizionamento erroneo di un apparecchio di misurazione.

Non si è trattato di un'avaria, non ci sono state fughe di sostanze radioattive e il reattore non presenta alcun problema, ha detto Antonio Sommavilla, portavoce della centrale bernese.

L'Ispettorato federale della sicurezza nucleare (IFSN) questa sera ha fornito il proprio nulla osta alla ripresa dell'attività dell'impianto.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?