Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La più grande centrale solare del mondo installata su un tetto di uno stadio è stata messa in servizio oggi a Bienne (BE).

Con una produzione di circa due milioni di chilowattora all'anno, coprirà i bisogni energetici di quasi 500 economie domestiche. Il suo costo è di 3 milioni di franchi.

Gli 8'100 pannelli solari sono stati posati sul tetto della Tissot Arena, ha indicato oggi in una nota Energie Service Biel/Bienne (ESB), proprietario dell'installazione.

L'impresa solettese Helion Solar ha ottenuto il mandato di costruzione della centrale in dicembre dell'anno scorso. A metà maggio è stato installato il primo pannello solare.

ESB proporrà visite guidate sulla nuova installazione: uno spazio sul tetto di 32 metri quadrati.

L'azienda di Bienne prossimamente vuole mettere in servizio anche una nuova centrale idroelettrica ad Hagneck (BE), nel Seeland.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS