Navigation

BE: trovato cadavere a Meikirch, arrestato sospetto 54enne

La polizia del canton Berna ha arrestato un 54enne brasiliano sospettato di aver ucciso un suo conoscente (foto d'archivio) KEYSTONE/PETER KLAUNZER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 11 febbraio 2020 - 11:29
(Keystone-ATS)

Il corpo senza vita di un uomo è stato ritrovato ieri in un bosco nei pressi di Meikirch (BE). Lo ha indicato oggi la polizia cantonale bernese. La vittima è stata uccisa e il sospetto colpevole, un 54enne brasiliano suo conoscente, è stato arrestato e ha confessato.

L'uomo era dato per disperso dallo scorso giovedì. Le prime indagini avevano già lasciato presumere che la scomparsa della vittima fosse legata a un atto di violenza, precisa la polizia in una nota, aggiungendo che il sospetto era già stato arrestato giovedì. Il 54enne brasiliano ha poi confessato all'inizio di questa settimana e si trova ora in detenzione provvisoria.

La ricerca del disperso ha coinvolto per giorni agenti di polizia, cani e piloti di droni. Il luogo del ritrovamento, aggiunge il comunicato, non corrisponde al luogo in cui è stato commesso il reato.

La vittima non è ancora stata identificata formalmente e le indagini, in collaborazione con il Ministero pubblico regionale di Berna-Mittelland, sono ancora in corso.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.