Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un padre di famiglia è morto in un incidente di canoa avvenuto ieri sul lago di Thun, nei pressi di Merligen (BE). Immagine d'archivio.

KEYSTONE/ANTHONY ANEX

(sda-ats)

Una canoa con a bordo un padre di famiglia e due bambine si è rovesciata ieri pomeriggio nel lago di Thun (BE). L'uomo, un 35enne del canton Berna, è morto stamane all'ospedale.

Grazie all'intervento della gente sul posto, le bimbe, di cinque e sette anni, non hanno riportato ferite di rilievo.

L'incidente è avvenuto ieri verso le 17.40 nei pressi di Merligen, circa a metà della sponda settentrionale del lago, riferisce un comunicato della polizia cantonale. L'imbarcazione si è ribaltata ad una quindicina di metri dalla riva.

Le bambine sono state tratte in salvo da alcuni passanti che le hanno viste in acqua e hanno prontamente avvertito i servizi di soccorso prima di nuotare per portarle a riva.

Poco dopo il soccorso lacuale ha localizzato il padre e lo ha recuperato. I tre sono stati prima curati dai sanitari delle ambulanze e poi trasportati in elicottero all'ospedale. Il padre è morto nelle prime ore del mattino.

Il ministero pubblico dell'Oberland bernese ha avviato un'indagine per chiarire la dinamica dell'accaduto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS