Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Capodanno movimentato per la polizia cantonale bernese, in un contesto nazionale in cui le forze dell'ordine hanno invece globalmente segnalato pochi interventi. Nell'insieme del cantone sono state registrate oltre 200 segnalazioni, che in più di 30 casi hanno riguardato risse. Varie persone sono rimaste ferite, indica oggi la polizia in un comunicato.

I fatti più gravi sono avvenuti nella città federale, dove in due distinti pestaggi tra folti gruppi quattro persone sono rimaste ferite; per una di loro è stato necessario il ricovero in ospedale. Le forze dell'ordine hanno fermato vari facinorosi.

Grave anche il bilancio di una zuffa a Wengen, stazione sciistica dell'Oberland: feriti un uomo e una donna, che è stata trasportata all'ospedale in elicottero.

Nella maggior parte dei casi la polizia è intervenuta per disturbo della quiete pubblica.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS