Navigation

Beirut, su 154 morti accertati 43 erano siriani

La devastazione è stata immensa. KEYSTONE/AP/Thibault Camus sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 08 agosto 2020 - 14:30
(Keystone-ATS)

Sui 154 morti finora accertati nell'esplosione di martedì a Beirut, 43 sono siriani. Lo ha reso noto oggi l'ambasciata siriana in Libano, citata dall'agenzia libanese Nna.

È molto consistente la presenza di lavoratori siriani in Libano, e molti sono impiegati come operai nel porto di Beirut, dove è avvenuta la deflagrazione.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.