Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il re Alberto II ha abdicato in favore del figlio Philippe: "Dobbiamo essere uniti nella diversità, che il nostro Paese sia un esempio per l'Europa", ha detto il Alberto II, ringraziando anche la moglie Paola che si è commossa.

L'atto è stato firmato nella sala del trono da tutti i ministri e dal premier Elio Di Rupo, e Philippe, non ancora re, dovrà ora recarsi al Parlamento riunito per giurare davanti a deputati e senatori.

La cerimonia di abdicazione si è svolta metà in fiammingo e metà in francese, come tutte le cerimonie ufficiali in Belgio. Ma, a dimostrazione della divisione del Paese, la tv francofona traduceva le parti in fiammingo, quella fiamminga non aveva invece la traduzione dal francese.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS