Navigation

Belgio: figlia naturale ex re ottiene titolo di principessa

Delphine Boël (qui in una foto del 2014) avrà il titolo di principessa e porterà il cognome della famiglia reale, Saxe-Cobourg. Keystone/EPA/OLIVIER HOSLET sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 01 ottobre 2020 - 22:01
(Keystone-ATS)

L'artista belga Delphine Boël, recentemente riconosciuta come la quarta figlia dell'ex re Alberto II dopo un test del DNA a cui quest'ultimo è stato costretto, avrà ora il titolo di principessa. Lo ha stabilito oggi la giustizia belga.

Questa vittoria davanti alla Corte d'appello di Bruxelles, il passo finale di una lotta durata sette anni, è stata confermata dall'avvocato della signora Boël, Marc Uyttendaele, e da una fonte giudiziaria. L'artista 52enne porterà il cognome di Saxe-Cobourg, quello della famiglia reale, ha detto l'avvocato.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.