Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Tre esplosioni hanno scosso il quartiere est della cittadina di Liegi, in Belgio, provocando due feriti lievi.

In base a quanto riferiscono i media locali, la prima esplosione è avvenuta ieri sera nel quartiere Angleur: la deflagrazione ha danneggiato un'abitazione e una persona è rimasta ferita. Poco dopo la mezzanotte, i pompieri sono intervenuti sul luogo di un'altra esplosione che ha pure danneggiato un'abitazione. Anche in questo caso, una persona è rimasta ferita.

La terza detonazione è avvenuta venti minuti dopo. Il presunto responsabile delle tre esplosioni è stato subito arrestato: la polizia ha rivelato che ha usato dei petardi di tipo Cobra considerati molto potenti. L'uomo, la cui identità non è stata rivelata, comparirà stamani in tribunale. Ignoto il movente.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS