Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il gruppo basilese di macelleria e salumeria Bell ha chiuso il primo semestre 2015 con un utile netto in aumento del 14,6%, a 32 milioni di franchi, rispetto allo stesso periodo del 2014.

Il fatturato è progredito dello 0,2% a 1,28 miliardi di franchi, indica in una nota odierna l'impresa controllata da Coop. A livello operativo, l'utile Ebit è aumentato del 16,3% a 45,4 milioni.

I risultati sono leggermente superiori alle previsioni degli analisti, a parte il volume d'affari più o meno conforme alle attese.

Per quanto riguarda le prospettive annuali, Bell nota che il bel tempo estivo, favorevole alle grigliate, sta avendo un influsso positivo sui risultati del secondo semestre. Il gruppo si aspetta un miglioramento delle cifre rispetto all'esercizio 2014.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS