Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un centinaio di persone sono sfilate pacificamente stasera nel centro di Berna per dimostrare la loro solidarietà alle centinaia di migranti accampati alla stazione San Giovanni di Como da quando la Svizzera ha deciso di respingerli il mese scorso.

La manifestazione è stata indetta dall'organizzazione Bleiberecht Bern ("Diritto di rimanere - Berna"), che accusa le autorità della Confederazione di praticare in Ticino una "politica di frontiera razzista".

All'inizio della dimostrazione sono stati raccolti coperte, scarpe, denaro e generi alimentari che verranno poi distribuiti ai profughi di Como.

Il raduno non era stato autorizzato, ha indicato all'ats la polizia della città federale. La polizia cantonale ha tuttavia tollerato il corteo e regolato il traffico per consentire lo svolgimento della dimostrazione.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS