Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Berna: ecco come conciliare vita notturna e quiete dei residenti

Conciliare animazione, quiete e ordine nello spazio pubblico. Questo l'obbiettivo della città di Berna che ha svelato oggi le sua sua visione programmatica per la vita notturna. Il Municipio, che ha elaborato complessivamente 18 direttive, ha rinunciato a vietare la vendita d'alcool dopo le 20 fuori dagli edifici pubblici.

Le autorità vogliono per esempio migliorare la rete di trasporti notturni, creare un servizio esterno per la gestione dei conflitti e sistemare i bagni pubblici cittadini. Intendono inoltre mettere a disposizione dei giovani degli spazi per permetter loro di approfittare di manifestazioni non commerciali.

L'esecutivo comunale vuole anche spingere le associazioni culturali a organizzare regolarmente avvenimenti destinati in particolare ai ragazzi tra i 16 e i 18 anni. Questo piano - hanno sottolineato gli autori - privilegia la prevenzione alla repressione. La città di Berna si dice pronta a cambiare idea se la situazione lo esigesse, ritornando alle vecchie regolamentazioni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.