Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Uno dei due orsetti nati in gennaio al parco zoologico Dählhözli di Berna, evento annunciato appena una settimana fa, è morto oggi pomeriggio giocando con suo papà Misha. La notizia, riportata dall'edizione online del "Bund" è stata confermata all'ats dai responsabili dello zoo senza fornire altre informazioni.

I responsabili avevano deciso di tenere assieme il padre e i piccoli pur consapevoli del rischio che ciò può comportare. Ritenevano che Misha avrebbe sofferto di disturbi comportamentali se fosse rimasto separato dal resto della famiglia. La morte di un cucciolo "è molto meno grave di un orso adulto con problemi comportali duraturi", era stato indicato la settimana scorsa.

Misha e la mamma dei due orsetti, Masha, erano stati donati nel 2009 dall'allora first lady russa Svetlana Medvedeva. L'orsacchiotto morto era denominato "3", perché si era deciso di non dare ai due cuccioli nomi di persona. L'altro è chiamato "4".

SDA-ATS