Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Alain Berset

KEYSTONE/PETER KLAUNZER

(sda-ats)

Il consigliere federale Alain Berset ha concesso a medici, ospedali e casse malattia una proroga del termine per giungere a un accordo sul tariffario medico TARMED.

L'intesa avrebbe dovuto essere presentata entro il 30 giugno, ma dopo cinque anni di negoziati non vi è ancora una soluzione condivisa.

"È una fase difficile", ha detto il ministro della sanità in un'intervista pubblicata da Matin Dimanche e SonntagsZeitung. La revisione della struttura del tariffario non è contestata, ha aggiunto senza precisare quando sarà la nuova scadenza.

È stata presentata una riforma di TARMED, ma i membri della Federazione dei medici svizzeri FMH l'hanno respinta. "TARMED è stato introdotto nel 2004 nella forma attuale. È da troppo tempo che non viene più adattato alla realtà" insiste Berset, aggiungendo di voler rimanere ottimista.

Le governo è pronto ad agire nel caso i negoziati fra partner contrattuali dovessero fallire. "Sono convinto che potremmo intervenire rapidamente in modo mirato", ha aggiunto Berset.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS