Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Vladimir Putin

KEYSTONE/EPA SPUTNIK POOL/ALEXEY NIKOLSKY / SPUTNIK / KREMLIN POOL

(sda-ats)

"Verranno prese tutte le azioni legali necessarie" per contrastare la sentenza della Corte europea dei diritti dell'uomo che ha condannato la Russia a pagare 3 milioni di euro accusandola di non aver preso misure adeguate a prevenire la strage della scuola di Beslan.

Lo ha dichiarato il portavoce del presidente Vladimir Putin, Dmitri Peskov. Anche il ministero della Giustizia russo ha annunciato che Mosca presenterà ricorso in appello.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS