Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Fiocco azzurro per la famiglia reale del Bhutan, piccolo Stato buddista sull'Himalaya. Come annunciato dal Lingkana Palace è nato il primogenito del re Jigme Khesar Namgyal Wangchuck, 35 anni, e della regina Jetsun Pema, 25.

La coppia si è sposata nel 2011 e spesso è stata paragonata al principe William e la moglie Kate, che proprio a primavera si recheranno in visita nel paese conosciuto all'estero per il suo indicatore della "felicità interna lorda" (Fil), un nuovo parametro, finito anche nell'agenda dell'Onu, proposto come alternativa da affiancare agli indici basati su sviluppo e produttività sulla base di questa considerazione: la necessità di tenere conto in economia anche del livello di soddisfazione morale dei cittadini. "La nostra felicità non conosce limiti, annunciando la nascita di sua altezza reale", hanno scritto i reali su Facebook.

Salito al trono nel 2008 dopo che il padre, Jigme Singye Wangchuck, aveva abdicato nel 2006, il quinto 'Re Dragonè, soprannominato il "prince charmant" ha studiato ad Oxford, in Inghilterra, mentre la sua giovane sposa ha frequentato il Regent's College di Londra.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS