Navigation

Bielorussia: presidenziali, aperti i seggi

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 dicembre 2010 - 10:33
(Keystone-ATS)

MINSK - Seggi aperti in Bielorussia per elezioni presidenziali nelle quali è già scontata la vittoria dell'autoritario presidente uscente Aleksander Lukashenko, mentre l'opposizione ha denunciato brogli e ha invitato a manifestare subito dopo la conclusione del voto.
Circa sette milioni di elettori dell'ex repubblica sovietica sono chiamati a recarsi alle urne dalle 7.00 (ora svizzera) alle 19.00 per scegliere fra dieci candidati, una cifra record.
Lukashenko, che fu definito "l'ultimo dittatore d'Europa" dall'ex presidente americano George W.Bush, aspira a un quarto mandato alla testa di questo Paese di dieci milioni di abitanti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?