Navigation

Bielorussia: von der Leyen, servono nuove sanzioni

La presidente della Commissione europea vuole nuove sanzioni. KEYSTONE/EPA/STEPHANIE LECOCQ sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 14 agosto 2020 - 11:50
(Keystone-ATS)

"Occorrono ulteriori sanzioni contro coloro che hanno violato i valori democratici o abusato dei diritti umani in Bielorussia". Così la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, su Twitter.

"Sono fiduciosa che la discussione di oggi dei ministri degli esteri dell'Ue dimostrerà il nostro forte sostegno per i diritti delle persone in Bielorussia, per i diritti fondamentali e per la democrazia", aggiunge.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.