Navigation

Biennale Venezia: Leoni oro a Forsythe (danza) e Rihm (musica)

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 marzo 2010 - 13:16
(Keystone-ATS)

VENEZIA - Duplice Leone d'oro alla carriera per i settori Danza e Musica della Biennale di Venezia: il riconoscimento è stato attribuito al coreografo americano William Forsythe, e al compositore tedesco Wolfgang Rihm.
I riconoscimenti, a Forsythe e a Rihm, sono stati proposti dai direttori Ismael Ivo per la danza e Luca Francesconi per la musica, e accolti oggi dal Consiglio di Amministrazione della Biennale di Venezia presieduto da Paolo Baratta.
La cerimonia di consegna del Leone d'oro alla carriera per la Danza avrà luogo nel corso del 7. Festival Internazionale di Danza Contemporanea (26 maggio-12 giugno 2010); quella per la Musica nel corso del 54. Festival Internazionale di Musica Contemporanea (23 settembre -2 ottobre 2010).
In passato il riconoscimento per la Danza era stato attribuito a Merce Cunningham (1995), Carolyn Carlson (2006), Pina Bausch (2007) e Jiri Kylian (2008); mentre quello per la Musica era stato attribuito a Goffredo Petrassi (1994), Luciano Berio (1995), Friedrich Cerha (2006), Giacomo Manzoni (2007), Helmut Lachenmann (2008) e Gyorgy Kurtag (2009).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?