Navigation

Bienne: manifestazione contro oppressione Islam su cristiani

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 febbraio 2011 - 15:42
(Keystone-ATS)

Una cinquantina di persone hanno manifestato oggi a Bienne, dove nel pomeriggio si è aperta la conferenza annuale del Consiglio centrale islamico svizzero (CCIS), per attirare l'attenzione sul tema delle persecuzioni a cui sono esposti i cristiani nei paesi musulmani.

"Più di 200 milioni di cristiani sono perseguitati nelle nazioni arabe", ha affermato Mark Früh, granconsigliere bernese dell'Unione democratica federale. Fra i dimostranti e alcuni partecipanti della conferenza vi sono stati alcuni scambi verbali, in parte anche accesi, ma non si è verificato alcun incidente. La polizia era presente in forze.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?