Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

A partire dall'anno prossimo la Lotteria Romanda non farà più stampare i biglietti presso l'azienda Game Print di Friburgo ma si rivolgerà all'estero, probabilmente negli USA, in Canada o in India.

La decisione è stata adottata per ragioni di sicurezza e non per risparmiare, ha spiegato oggi all'ats il direttore generale della società Jean-Luc Moner-Banet, confermando una notizia in questo senso pubblicata dal quotidiano "La Liberté".

"La nostra decisione vuole rispondere agli imperativi di sicurezza, integrità e qualità", ha detto Moner-Banet. La nuova legge sulle lotterie e i giochi in denaro è infatti molto più esigente a questo proposito. La scelta del paese dove ciò avverrà non è ancora stata fatta.

Si tratta di un duro colpo per Game Print, che ha anche perso recentemente il mandato di Swisslos: "questi due clienti rappresentano l'80% del nostro fatturato. Prevediamo quindi di cessare le attività entro la fine dell'anno", ha detto a "La Liberté" Benoît Fragnière, amministratore delegato della società. In totale sono a rischio 18 impieghi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS