Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nel terzo trimestre del 2013 la bilancia delle transazioni correnti in Svizzera ha chiuso con un'eccedenza di 19,7 miliardi di franchi, ovvero 6 miliardi in più rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Riguardo ai movimenti di capitali si è registrata un'esportazione di 39,1 miliardi di franchi, 9,3 miliardi in più di un anno prima. Lo riferisce la Banca nazionale svizzera (BNS) nel suo rapporto pubblicato oggi.

L'eccedenza nella bilancia degli scambi correnti è da ricondurre soprattutto al saldo dei redditi da capitali, passato sull'arco di un anno da 7,8 miliardi di franchi a 11,5 miliardi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS