Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dopo aver eluso per anni decine di accuse nei suoi confronti, il 78enne attore comico americano Bill Cosby è stato incriminato per aver aggredito sessualmente 12 anni fa Amanda Constand, una donna della Pennsylvania.

L'ex "papà buono" dei "Robinson" dovrà finalmente rispondere davanti alla giustizia. "Le prove sono forti e sufficienti a procedere", ha detto Kevin Steele, il procuratore di una contea della Pennsylvania che oggi ha incriminato formalmente l'attore comico Bill Cosby, famoso per aver portato sulla tv americana la prima sitcom in cui protagonista era una famiglia di colore.

L'azione legale nasce dalla denuncia di Amanda Constand, una ex dipendente della Temple University, che accusa Cosby di averla drogata e sedotta nel 2004 nella sua casa di Cheltenham, a nord di Filadelfia. Secondo un copione coincidente con le accuse di molte altre "vittime", Amanda ha detto che Cosby le avrebbe fatto due avances indesiderate. Quando lei lo respinse, l'avrebbe costretta a prendere sedativi e a bere vino rendendola incapace di intendere e di volere.

Cosby ha sempre negato di aver stuprato o molestato donne contro la loro volontà e solo qualche giorno fa ha avviato un'azione legale per diffamazione contro sette delle sue accusatrici. A luglio l'Associated Press era entrata in possesso di atti legali di un'azione civile della stessa Amanda secondo cui nel 2006 Cosby aveva ammesso di aver somministrato sedativi "ad almeno una donna e ad altre persone".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS