Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una persona mente usa un iphone (archivio)

KEYSTONE/GAETAN BALLY

(sda-ats)

Un bambino di quattro anni ha salvato la mamma chiamando un numero di emergenza dopo aver sbloccato l'iPhone con le impronte digitali della donna e usando l'assistente vocale Siri.

E' accaduto a Londra. La polizia - spiegano i media inglesi - ha diffuso l'audio della conversazione con il bambino per ricordare ai genitori quanto sia importante insegnare ai ragazzini come usare il numero di emergenza e memorizzare l'indirizzo di casa.

Grazie all'abilità di Roman, questo il nome del bambino, l'ambulanza è arrivata pochi minuti dopo la chiamata e ha soccorso la donna che era priva di sensi. Nella casa, insieme al bambino, c'era il gemello e un fratello minore.

Come spiega l'Independent, dopo l'intervento dei medici è stata scoperta la dinamica del fatto: il bambino ha usato il pollice della mamma per sbloccare l'iPhone, su cui evidentemente era impostato il riconoscimento delle impronte e non il codice in numeri, e ha poi usato l'assistente digitale Siri per farsi aiutare a chiamare il numero di emergenza 999.

"E' una storia incredibile, grazie alla sua velocità di pensiero e chiedendo aiuto a Siri, questo bambino ha salvato la vita di sua madre, lei deve essere orgogliosa di lui", dice il sovrintendente capo, Ade Adelekan.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS