Tutte le notizie in breve

Una persona mente usa un iphone (archivio)

KEYSTONE/GAETAN BALLY

(sda-ats)

Un bambino di quattro anni ha salvato la mamma chiamando un numero di emergenza dopo aver sbloccato l'iPhone con le impronte digitali della donna e usando l'assistente vocale Siri.

E' accaduto a Londra. La polizia - spiegano i media inglesi - ha diffuso l'audio della conversazione con il bambino per ricordare ai genitori quanto sia importante insegnare ai ragazzini come usare il numero di emergenza e memorizzare l'indirizzo di casa.

Grazie all'abilità di Roman, questo il nome del bambino, l'ambulanza è arrivata pochi minuti dopo la chiamata e ha soccorso la donna che era priva di sensi. Nella casa, insieme al bambino, c'era il gemello e un fratello minore.

Come spiega l'Independent, dopo l'intervento dei medici è stata scoperta la dinamica del fatto: il bambino ha usato il pollice della mamma per sbloccare l'iPhone, su cui evidentemente era impostato il riconoscimento delle impronte e non il codice in numeri, e ha poi usato l'assistente digitale Siri per farsi aiutare a chiamare il numero di emergenza 999.

"E' una storia incredibile, grazie alla sua velocità di pensiero e chiedendo aiuto a Siri, questo bambino ha salvato la vita di sua madre, lei deve essere orgogliosa di lui", dice il sovrintendente capo, Ade Adelekan.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve