Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La censura sui media è stata ufficialmente abolita oggi in Birmania, come rende noto il ministero dell'Informazione dopo aver eliminato le ultime restrizioni che gravavano sulle pubblicazioni di carattere politico e religioso.

"La censura su tutte le pubblicazioni locali è stata abolita a partire dal 20 agosto 2012", si legge sul sito internet del ministero.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS