Navigation

Birmania: ministero, abolita ufficialmente censura sui media

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 agosto 2012 - 08:23
(Keystone-ATS)

La censura sui media è stata ufficialmente abolita oggi in Birmania, come rende noto il ministero dell'Informazione dopo aver eliminato le ultime restrizioni che gravavano sulle pubblicazioni di carattere politico e religioso.

"La censura su tutte le pubblicazioni locali è stata abolita a partire dal 20 agosto 2012", si legge sul sito internet del ministero.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?