Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Aung San Suu Kyi è stata rieletta ieri alla presidenza della Lega nazionale per la democrazia (Lnd), nell'ultima giornata del congresso del principale partito dell'opposizione birmana.

La premio Nobel per la pace, deputata dallo scorso anno, è stata rieletta all'unanimità dai 120 membri del comitato centrale. Non erano state presentate altre candidature.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS