Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una moneta volatile

Keystone/ENNIO LEANZA

(sda-ats)

Il Bitcoin affonda, arrivando a perdere quasi un quarto del valore.

La valuta digitale cede il 23% a 887,47 dollari dopo la volata delle ultime ore, quando è balzata ai massimi storici, salendo a 1.140,64 dollari, con una capitalizzazione di mercato a dicembre di 16,1 miliardi di dollari.

La volata è stata tirata dalle restrizioni sui cambi in Cina, India e Venezuela, dove molti acquistano Bitcoin per tutelare i propri risparmi. Ma il crollo mostra come il Bitcoin sia ancora volatile.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS