Navigation

BL: esplosione in palazzo, sette feriti

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 aprile 2012 - 21:40
(Keystone-ATS)

Sette persone sono rimaste ferite - quattro in modo grave - in un'esplosione avvenuta oggi pomeriggio in un palazzo di appartamenti di Pratteln, nel cantone di Basilea Campagna. Stando a quanto indicato dalla polizia la deflagrazione, che ha causato il crollo di una parte dell'edificio di quattro piani, è con ogni probabilità dovuta a una fuga di gas.

L'operazione di recupero dei sette feriti è durata fino a sera. Due persone inizialmente date per disperse - in base a quanto affermato da un'inquilina - sono state nel frattempo ritrovate, ha dichiarato ai media Beat Krattiger, responsabile dei soccorsi sul posto.

L'azione dei soccorritori - dichiarata conclusa alle 20:45 - è stata molto complessa, ha detto Krattiger: i feriti, estratti dalle macerie, sono stati trasportati in ospedale con elicotteri della Rega o in ambulanza.

Secondo l'ufficio di controllo abitanti di Pratteln nella palazzina esplosa, situata nel quartiere "Längi", erano registrati 34 inquilini, ha detto Krattiger, ma non si sa quante persone si trovassero in casa al momento della deflagrazione.

L'allarme è stato dato alle 14.45. Sul posto si sono precipitati decine di pompieri, poliziotti, sanitari e gli speciali cani addestrati per le ricerche. Una gru è intervenuta per asportare le parti pericolanti dell'edificio, mentre altre sezioni dell'immobile sono state puntellate.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?