Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I cittadini di Basilea Campagna hanno nettamente approvato oggi un compromesso raggiunto con i comuni nell'ambito del piano di rifinanziamento della cassa pensione cantonale. I "sì" al controprogetto a un'iniziativa dei comuni, nel frattempo ritirata, attraverso il quale il Cantone si assume 276 milioni di spesa, sono stati infatti il 71,68%. La partecipazione è stata del 51,3%.

L'iniziativa dei comuni, poi ritirata, avrebbe comportato 620 milioni di franchi di costi supplementari al Cantone. Il rifinanziamento della cassa pensione costerà complessivamente 2,2 miliardi.

SDA-ATS